Seconda Categoria

USD Pralormo - ASD Bricherasio Bibiana 3 - 3 (Campionato 1° Categoria)

Pralormo  09/12/2018

Quattordicesima giornata di questo interessantissimo campionato, giornata stupenda peccato per il forte vento, pubblico numeroso e tanta attesa per questo incontro che potrebbe decidere la strada da percorrere nel giorne di ritorno.

Il Pralormo inizia all'attacco e Pani si mostra subito come il più intrapendente tra gli attaccanti di Mr Marocco, al 5' una sua iniziativa lo porta  in prossimità della porta, il suo tiro però è molto alto, incredibilmente è il Bricherasio a passare in vantaggio con un pallonetto di Bottale che dai 20 metri sorprende Osella mal piazzato e poco reattivo.

Il Pralormo reagisce e si rende pericoloso al 15' con il solito Pani, il suo bel tiro viene parato da Sandrini, sul corner la palla arriva a Di Gregorio Alessandro il cui tiro si stampa sulla traversa.

Il Bricherasio non si difende solamente, quando ne ha la possibilità si appoggia alle sue punte che sfruttando il fisico fanno spazio e gioco per i compagni, al 20' è Del Pero a tirare verso la porta difesa da Osella ma senza cenrtrare lo specchio della porta.

Ben più ispirato è Pani al 21' quando riesce a deviare un pallone verso la porta, solo un salvataggio sulla linea gli nega la gioia del gol.

Finalmente si vede anche Di Gregorio Fabio , assist di testa di Pani e tiro di poco sopra la traversa, la partita non è bella ma i giocatori ci mettono impegno e grinta, al 25' Rivoiro tira alto, imitato dal nostro Fabio al 35'.

Il vento impedisce giocate precise ed allora spesso ci si affida a palloni che spiovono in area, il Pralormo più volte vicino al pareggio subisce il raddoppio al 37', calcio di punizione calciato violentemente in area, D'Angelo svirgola la palla che impatta sul palo per poi tornare in centro area dove spunta la testa di Rivoiro che ribadisce in rete.

Il Pralormo questa volta accusa il colpo e nel finale Ciniglio da fuori area sfiora la traversa con un bel tiro.

Il primo tempo finisce con il Pralormo che rientra sconsolato negli spogliatoi.

Nel secondo tempo la partita prosegue senza scossoni fino al 5' , quando l'ingresso in campo di Visca rivitalizza la squadra di casa, al 13' è proprio Visca a ribadire in rete un cross di Fabio che si era stampato sul palo.

Il Pralormo pensa al pareggio e viene subito punito, calcio di punizione dai 25 metri di Ciniglio, la palla è ben indirizzata ma sembra facile preda di Osella che invece si produce in un intervento difettoso con la palla che beffardamente entra, tutto da rifare.

La battaglia ricomincia ed al 24' è Rey ad accorciare le distanze depositando in rete un calcio di punizione battuta da Fabio da posizione molto defilata, il Pralormo ora ci crede ed il Bricherasio è costretto a difendere costantemente nella propria metà campo.

Al 36' bella azione di Pani ma ancora una volta la palla viene fermata a pochi centimetri dalla porta, non è giornata!

Il pareggio è nell'aria ed arriva al 39', calcio di punizione di Fabio e Sandrini si lascia beffare non trattenendo il pallone, 3 a 3.

Il Pralormo ne ha di più ed attacca fino alla fine con il Bricherasio che soffre ma tenta di ripartire in contropiede, il triplice fischio finale sancisce il pareggio, un punto ciascuno non fa male a nessuno.

Pazza partita, condizionata dal vento e dai troppi errori, il risultato premia e punisce entrambe le squadre.

Buona la prestazione di Visca, il suo ingresso ha dato l'energia giusta che ci ha permesso di arrivare al pareggio, stesso discorso per il debuttante Ruopolo.

La difesa oggi ha subito la fisicità degli avversari, male il primo tempo molto meglio nel secondo, prova d'orgoglio di tutta la squadra.

Forza Bisonti !!!

USD Pralormo: Osella,  Dellaferrera (Visca dal 50'), Bosco A.(Ruopolo dal 54'), De Filippo, D'Angelo (Orrù dal 72'), Abbondanza, Aimo, Rey, Pani,Di Gregorio A., Di Gregorio F. ; A disposizione: Gandolfo, Doumbya, Gullino, Tallano, Nano, Serra. Allenatore: Marco Marocco.

ASD Bricherasio Bibiana: Sandrini, Orofino(Vernet dal 76'), Bolla, Solito, Imberti(Corrado dal 80'), Pecora, Bottale Ciniglio, Rivoiro, Bonansea(Bruno dal 56'), Del Pero;  A disposizione : Manzo,Matera Giustetti, Aguirre. Allenatore : Giustetto Michele

 Marcatori :  Visca, Rey, Di Gregorio Fabio (P) 

                     Bottale, Rivoiro, Ciniglio (B)

 Per vedere le belle foto di Romano cliccate su https://www.facebook.com/pg/usdpralormo/photos/?tab=album&album_id=2170265226549067

 

Pinelli Vallette - USD Pralormo 1 - 1 (Campionato calcio CSI Eccellenza)

Pralormo  03/12/2018

Giornata di campionato da disputare in notturna, a Torino. Squadra quasi al completo, mancano Favaretto e Franco ma si aggrega il mitico Gullino.

Il Pralormo parte bene ma l'illusione dura pochi minuti, il primo rempo è tutto a favore dei padroni di casa, squadra bene organizzata e con un centrocampo di livello, Il Pralormo subisce difendendosi con ordine ma senza mai riuscire a creare azioni degne di nota, troppo abulici e sottomessi per essere veri.

Il primo tempo sembra avviato a finire sullo 0 a 0 ed invece un mix di dormita unito al bel gesto dell'attaccante avversario e siamo in svantaggio, bel gol in rovesciata con la palla che entra al rallentatore.

Il Mister Cavallaro schiuma di rabbia ed il discorso nello spogliatoio non è dei più miti.

Nel secondo tempo le cose sembrano andare un pò meglio, ma il Pralormo fatica a rendersi pericoloso, una palla gol arriva sui piedi di Loi, ma non è serata ed anche questa occasione non viene sfruttata, inizia la girandola dei cambi e miracolosamente le cose cominciano a girare meglio, il calo degli avversari (vistoso) ed il forcing espresso nei minuti finali porta il Pralormo ad insediarsi stabilmente nell'area avversaria, siamo ormai nel recupero quando Guglielmo lancia Parisi che arrivato di fronte al portiere viene fermato fallosamente, rigore che lo stesso parisi trasforma con freddezza.

Ancora pochi minuti per cercare il gol vittoria ma senza successo......dopo il primo tempo il pareggio è comunque un buon risultato.

Gabriele Casetta : irriconoscibile, nervoso ed irascibile perde concentrazione, sicuramente una prestazione al di sotto delle sue possibilità.

Luca Vigo : Anonimo ed anche sostituito.....si attacca alla fascia peccato che sia quella da Capitano.

Ronco Davide : Inizia la partita in linea con i suoi compagni, ha il merito di ergersi ad esempio per i suoi compagni, negli ultimi minuti se li prende in braccio e li porta in attacco, da ringraziare.

Accossato Daniele : Anche per lui una partita anonima, difende ma non offende, troppo educato.

Tonin Fabio : Uno dei meno peggio nel primo tempo, alla fine si merita la sufficienza.

De Maio Francesco :  Idem come per Tonin, si concede qualche uscita elegante.

Bertolino Simone : Serata decisamente no, ne azzecca poche , ammonito dopo pochi minuti gioca con il freno a mano tirato.

Guglielmo Christian : entra nel secondo tempo, concede molto agli avversari quando attaccano ma ha il pregio, con i suoi lanci di  confezionare un paio di assist, il primo non sfruttato da loi, il secondo per Parisi ci porta al pareggio.

Moschietto Emanuele :  Il contrario di Guglielmo, benino in interdizione, male quando si tratta di creare, serata anonima.


Parisi Vincenzo : anche per lui il primo tempo è una sofferenza, molto meglio nel secondo quando con caparbietà cerca la rete fino a trovarla.

Loi Federico :  che dire, ci aspettiamo tanto da lui, anzi da Loi....serata da dimenticare, gioca leggermente infortunato, bisogna capire dove.....

Alessio Gullino :  L'unico a lottare su tutti i palloni, peccato che ne arrivino veramente pochi, uno dei pochi sufficienti nel primo tempo.

Frigerio Andrea :  pochi minuti anche questa sera ma si gode il momento migliore della squadra, sarà un caso?

Viti Fabrizio =  idem com Frigerio, impegno e soddisfazione per il pareggio.

Radicchio Daniele :  il suo ingresso ha dato la giusta scossa, gli manca qualche cosa ma di sicuro non la voglia, recupero importante.

Moresco Simone  :  anche per lui pochi minuti ma intensi da terzino vero.

Grasso Christian : gioca quasi un tempo ma si vede che è fuori da molto, molto impegno, sono minuti che serviranno in futuro.

Ferrari Luca : non entra ma riesce a litigare lo stesso con tutti, ha la grinta che oggi è mancata a molti

Cavallaro Alessandro =  si rende conto che bisogna cambiare qualcosa ed allora cambia tutto ed il risultato lo premia, voto alla panchina 10

 FORZA BISONTINI !!!!  MAI MOLLARE.

 

 

 

 

USD Pralormo - Atletico Moncalieri 3 - 1 (Campionato calcio CSI Eccellenza)

Pralormo  28/11/2018

Serata dedicata al recupero della gara rinviata per il maltempo, dopo 4 pareggi il Pralormo ha la possibilità di rompere finalmente il digiuno e di aggiudicarsi i 3 punti più che mai utili per rimpolpare la classifica attuale.

Pronti  via ed è subito vantaggio per i bisontini, spunto personale di Loi che si libera del marcatore con un tunnel per poi centrare la porta con un bellissimo tiro ad incrociare.

il Pralormo sembra averne di più ed all'11' raddoppia, classico schema da angolo, concluso con tiro di sinistro dello specialista Parisi, palla all'incrocio e doppio vantaggio  del Pralormo.

L'Atletico reagisce ma la difesa pralormese è implacabile in marcatura, al 29' il Pralormo rimane in dieci , causa l'espulsione di Franco al 29', la squadra regge fino all'intervallo.

Nel  secondo tempo il Pralormo difende e riparte in contropiede rendendosi pericoloso più volte e sfiorando il gol della sicurezza.

Poi quello che non ti aspetteresti di vedere su un campo di periferia, una palla esce alta dall'area, a destra i difensori che si avventano inferociti a sinistra Bertolino che arriva per primo e lascia partire una catramina di destro che si infila come una fucilata sotto la traversa, lasciando sbalorditi nell'ordine : i 5 tifosi presenti, l'arbitro, gli avversari ed i compagni di squadra.....poi tutto è una festa , nel finale arriva la rete dell'atletico Moncalieri ma ormai è troppo tardi, prima vittoria.

Favaretto Andrea : finalmente non è un peso per la squadra.....scherzo , gioca da portiere e non ne sbaglia una, partita esemplare, grazie Fava.

Luca Vigo : il capitano di notte si diverte e questa sera il suo gioco preferito è stato quello di mandare il pallone sempre più lontano fuori dal campo, Nino friggeva, comunque buona partita.

Ronco Davide : Non gli hanno portato la salsiccia ed allora lui ha fatto il cagnaccio, tocca tutti gli stinchi avversari ma non disdegna giocate lucide in attacco, inesauribile.

Accossato Daniele : Ottima partita, vero stantuffo sulla sinistra, peccato per il gol mangiato, ormai ho capito come funziona, sbaglia il primo pallone, per educazione, poi martella infaticabile..

Tonin Fabio : Faccia d'angelo e carattere di merda, questi sono gli ingredienti per un mastino della difesa, altro cagnaccio picchia tutto, palla ed avversari.

De Maio Francesco :  Ormai perfettamente integrato nella squadra, parla in piemontese con Tonin, diga insormontabile si sacrifica prendendo qualche calcione di troppo.

Bertolino Simone : il gol descritto vale il prezzo del biglietto, questa sera tanta quantità con sopra una ciliegina grossa come un melone.

Guglielmo Christian : entra nel secondo tempo e si adegua alla partita di sofferenza, finalmente qualche bella giocata ed un calcio di punizione che per poco non ci faceva segnare un altro gol.

Moschietto Emanuele :  sempre al posto giusto, con il movimento giusto, metronomo del centrocampo, elemento fondamentale per il nostro gioco, fosse più allenato....

Parisi Vincenzo : con Loi fa la partita perfetta, tante occasioni, nel secondo tempo il portiere avversario gli nega un gol che se la sarebbe giocata con quello di Bertolino per il gol più bello. Finalmente una partita quasi perfetta.

Loi Federico : idem come Parisi, i gol danno soddisfazione ma al mister piaceranno anche la voglia di lottare ed il sacrificio messo in campo, in due non hanno fatto sentire l'inferiorità numerica, sempre pericolosi un incubo per gli avversari.

Franco Stefano :  prosegue il periodo negativo, la prossima volta riusciranno a dargli il cartellino ancora negli spogliatoi, Balo tieni duro e ricordati che la cosa più bella della partita è giocarla...tutta.

Frigerio Andrea : pochi minuti ma di sostanza, la cosa migliore il lancio di quaranta metri per il guardalinee, che piedino....

Viti Fabrizio = pochi minuti anche per lui, una sforbiciata volante che sfiora l'incrocio, spettacolo.......mi sono stufato di scrivere sempre le stesse cose!!!

Radicchio Daniele : finalmente il rientro, coraggio ci sei mancato

Moresco Simone  :  gioca pochi minuti ed in quei minuti fa intravedere cose brasiliane

Cavallaro Alessandro =  finalmente un uomo felice....bastava poco, solo vincere.

Viti Marco in panchina = gradito ritorno, la vittoria è anche merito suo, totem.

La Festa negli spogliatoi = voto 9, bello vincere e fare festa, quasi perfetta...mancava solo una cosa ma non me la ricordo.

 FORZA BISONTINI !!!!  MAI MOLLARE.

 

 

 

 

USD Pralormo - Filocontinuo 1 - 1 (Campionato calcio CSI Eccellenza)

Pralormo  24/11/2018

Pioggia a catinelle e quindi campo impraticabile, si gioca a Poirino, avversari il Filocontinuo, squadra che staziona a centro classifica.

La partita inizia con il gol del Filocontinuo, bel calcio di punizione che si insacca a fil di palo.

Bella reazione del Pralormo, con eurogol di Loi , azione personale con tiro imparabile, una sassata che per poco non veniva valutata come gol dall'arbitro.....vogliamo la VAR

Dopo il pareggio poco da una parte e dall'altra, il Pralormo soffre la giornata no di qualche suo giocatore ma soprattutto soffre il livello di questo campionato, corrispondente ad un balzo in avanti di almeno due categorie.

Quarto pareggio e classifica che ci vede ancora ultimi, la classifica è molto corta ed  una vittoria, oltre che portare morale ci farebbe fare un salto enorme in avanti, proviamoci mercoledì sera in occasione del recupero.

Gabry Casetta : Inizia la partita già nervoso e dopo 5 minuti deve sorbirsi la solita rete su calcio di punizione, questo non l'aiuta ed il nervosismo prevale su tutto.

Luca Vigo : il capitano regge l'urto, sbaglia qualche appoggio ma ci siamo abituati, si propone ma può fare di più.

Ronco Davide : soffre di torcicollo ma si sfoga con una prestazione sopra le righe, il solito cagnaccio, avvisiamo gli avversari, portategli un pò di salsiccia altrimenti morde....

Accossato Daniele : potrebbe fare molto di più, gioca sempre con quel filo di esitazione che lo mette sempre in difficoltà, risolve con l'ordine e la disciplina tattica, affidabile.

Tonin Fabio : Da un pò di tempo è il solito Tonin, grintoso si fa rispettare, quando serve usa il fisico.

De Maio Francesco : sempre elegante, persino troppo, rischia nel primo tempo ed il mister soffre ....nel secondo tempo nasconde il fioretto e tira fuori l'orgoglio e la clava, bello vederlo difendere la squadra nei concitati minuti finali.

Bertolino Simone : fatica più del solito, quando non arriva sul pallone arriva sugli stinchi, le botte si sono sentite fino a Pralormo.

Guglielmo Christian : entra nel secondo tempo e si trova subito chiamato alla lotta, fatica ma ci prova.

Favaretto Andrea : non è giornata, ci prova e si impegna ma questa volta deve soffrire una difesa attenta ed arcigna, comunque ci prova.

Parisi Vincenzo : sbaglia un gol quasi fatto nei minuti iniziali ma ha il merito di riprovarci sempre, pericoloso ma anche lui osservato speciale.

Loi Federico : finalmente una giornata da Loi, gol da cineteca ci prova ancora e va vicino al raddoppio con un pallonetto beffardo, il più pericoloso, quando è in giornata la squadra deve fidarsi di lui, anzi di Loi.

Franco Stefano :  in giornata no, sembra giocare con la palla di ferro attaccata alle caviglie, mai uno spunto, quando è in giornata no per il Pralormo si fa dura.

Cavallaro Alessandro : entra per dare una svolta ed invece anche lui viene assorbito dalla difesa avversraria, impegno tanto ma....., preparatevi al discorso di mercoledì, con qualcuno si dovrà pur sfogare.

Frigerio Andrea : Giornata no per il nostro Freezer, con la juoniores fa 150 km per poi non giocare, corre da noi per fare almeno il secondo tempo ma purtroppo non lo abbiamo messo in distinta....che giornata, si accomoda in panchina ed inizia tranquillamente a sparare le solite cazzate voto 10.

Viti Fabrizio = sporca le scarpe nuove ma solo perchè mette i piedi in una pozzanghera

Grasso Christian = si scalda , si scalda ma non entra ......perdono.

Ferrari Luca e Radicchio Daniele : sotto l'occhio vigile di Nino si occupano del recupero palloni, promossi

Moresco : per tutta la partita si prepara a sopportare il nervosismo di Gabry nel viaggio di ritorno, terapeuta.

 Lungo Vaschetti Enrico : studia da dirigente ma sarà meglio rivederlo in campo.

 FORZA BISONTINI !!!!  MAI MOLLARE.